Il versamento della TASI è obbligatoriamente effettuato tramite modello F24.

Dal 2014, l' importo minimo di versamento annuo è stato fissato in euro 5 dal Regolamento generale delle entrate tributarie comunali.

Il pagamento dell’imposta dovuta si effettua in n. 2 rate utilizzando le aliquote deliberate. Il versamento dell’ acconto (1° rata) deve essere effettuato entro il 16 giugno considerando il 50% dell’imposta complessivamente dovuta per l’anno, mentre il rimanente saldo (2° rata) con conguaglio sulla prima rata deve essere effettuato entro il 16 dicembre. E’ possibile, in alternativa, pagare entro il 16 giugno in un’unica soluzione l’imposta complessivamente dovuta per l’anno (salvo conguaglio da effettuare in sede di saldo nel caso di variazioni ovvero di cambiamenti delle aliquote in corso d’anno).

Questa pagina ti è stata utile?