Benvenuto nella Rete Civica del Comune di Bibbiano(RE) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio ...e altre informazioni. Entra in:  Il Comune

Il Territorio

Informazioni sul territorio di Bibbiano Entra in:  Il Territorio

Servizi Online

MODULISTICA, sportelli informativi, casa, ambiente, tributi, sport, territorio... Entra in:  Servizi Online

ASSOCIAZIONE CULTURALE CORTOCIRCUITO

BIOGRAFIA

L'Associazione Cortocircuito è un’associazione culturale antimafia di Reggio Emilia, formata da studenti universitari. Nasce nel 2009 come web-tv e giornale studentesco indipendente.

Nel 2013 Cortocircuito ha ricevuto il premio, consegnato all’Università di Bologna, come migliore web-tv di denuncia d’Italia per «il coraggio nel documentare fatti scomodi collegati alla criminalità organizzata in Emilia, attraverso video-inchieste e reportage».

Nel 2014 il presidente del Senato Pietro Grasso, durante il 20° Vertice Nazionale Antimafia, ha consegnato il “Premio Scomodo” nelle mani del coordinatore di Cortocircuito.

Hanno parlato delle attività di Cortocircuito diverse testate nazionali e alcuni media esteri (La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, Il Corriere della Sera, L’Espresso, Rai 1 – speciale Tv7, Rai 2 – Tg2 Dossier, Rai 3 – Geo e Tg3, La7 – Servizio Pubblico di Santoro, Il Sole 24 Ore, La Stampa, Radio 1 Rai, Radio Capital, Radio 24, TV2000, Il Secolo XIX, AgoraVox, l’Ansa, RSI – radiotelevisione svizzera, Die Welt – quotidiano nazionale tedesco). Inoltre cinque libri citano l’associazione Cortocircuito.

Altri riconoscimenti ritirati (dal coordinatore Elia Minari) per le attività di Cortocircuito: il premio “Iustitia” assegnato dall’Università della Calabria, il premio “Rocco Cirino” dell’Osservatorio Molisano Legalità e il conferimento della cittadinanza onoraria da parte del Consiglio Comunale di Bibbiano.

Cortocircuito ha ricevuto anche  da parte dell’Università della Calabria, con sede a Cosenza, oltre al premio “Rocco Cirino” dell’Osservatorio Molisano Legalità e il conferimento della cittadinanza onoraria da parte del Consiglio Comunale di Bibbiano.

L’associazione Cortocircuito si impegna particolarmente nell’organizzazione di incontri antimafia e iniziative di informazione e sensibilizzazione sulla criminalità organizzata. Alcuni di questi incontri si svolgono all’interno delle scuole superiori, con iniziative, progetti e laboratori sulle mafie.

Altre iniziative dell’associazione, tutte a ingresso gratuito, sono invece rivolte alla cittadinanza e si tengono in luoghi pubblici: da semplici sale civiche o parrocchiali a luoghi più noti, come l’Università di Modena e Reggio Emilia, l’Università di Bologna, l’Aula del Consiglio della Regione Emilia-Romagna, il museo Cervi, il municipio di Bologna, l’auditorium S.Ilario di Piacenza e la Sala del Tricolore (sede del Consiglio Comunale di Reggio Emilia, dove Cortocircuito ha organizzato un intenso ciclo di incontri antimafia, ospitando anche il Procuratore Nazionale Antimafia).

La video-inchiesta “La ndrangheta di casa nostra. Radici in terra emiliana”, realizzata da Cortocircuito, è stata anche proiettata in tribunale dal Pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna.

Comune di
Bibbiano
Indirizzo: Piazza Damiano Chiesa, 2 - 42021 Bibbiano (RE)
telefono: 0522.253211 fax: 0522.882354 P.Iva: 00452960354
Posta elettronica certificata (PEC) bibbiano@cert.provincia.re.it e-mail: urp@comune.bibbiano.re.it

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2014