Benvenuto nella Rete Civica del Comune di Bibbiano(RE) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio ...e altre informazioni. Entra in:  Il Comune

Il Territorio

Informazioni sul territorio di Bibbiano Entra in:  Il Territorio

Servizi Online

MODULISTICA, sportelli informativi, casa, ambiente, tributi, sport, territorio... Entra in:  Servizi Online

HOME » Il Comune - Tributi - Ravvedimento operoso

Ravvedimento operoso

 

Cosa è il ravvedimento operoso

 

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs n. 472/1997 e dell'art. 13 del D.Lgs. n. 471/1997 da parte del contribuente è consentito ravvedersi nel caso in cui vengano commesse determinate violazioni nel pagamento dei tributi: con l’istituto del ravvedimento operoso è infatti possibile, con il pagamento di sanzioni ridotte, regolarizzare e quindi sanare le irregolarità commesse.

La legge dello Stato che ha introdotto l'istituto del ravvedimento operoso è applicabile anche ai tributi locali grazie al rinvio contenuto nell'art. 16 del D.Lgs. n. 473/1997.

Solitamente, l'istituto del ravvedimento operoso può essere utilizzato per l'IMU e per la TASI.

E’ possibile ravvedersi per le violazioni di omesso, tardivo e parziale versamento, sia in acconto che in saldo, nonché in caso di omessa, tardiva, infedele, e incompleta dichiarazione (nel caso in cui sia prevista la dichiarazione).

 

Cosa bisogna fare per ravvedersi

 

Per il ravvedimento occorre effettuare il pagamento, contestualmente alla regolarizzazione o alla differenza del tributo, delle sanzioni ridotte e degli interessi legali (al tasso di interesse legale), tramite delega di pagamento F24, avendo cura di barrare la voce “ravvedimento” (ravv.). Non si possono fare ravvedimenti cumulativi di più rate: ogni violazione deve essere autonomamente ravveduta.

La Legge di Stabilità 2011 (ex Legge Finanziaria) ha previsto modificazioni all’istituto del ravvedimento operoso, prevedendo, per le irregolarità e violazioni commesse a decorrere dal 1° febbraio 2011, sanzioni ridotte più alte. Quindi, a partire dall'acconto ICI 2011 si applicheranno le nuove sanzioni. Dal 7 luglio 2011 entra in vigore anche il c.d. "ravvedimento sprint". La Legge di stabilità 2015 poi ha introdotto il "ravvedimento intermedio" in cui è possibile ravvedersi entro 90 gg. con il pagamento di sanzioni ridotte. Altre modifiche di maggior favore sono state introdotte dal D.Lgs. n. 158 del 24/9/2015 e in tema di estensione del ravvedimento operoso dal D.L. n. 124/2019 convertito nella L. n. 157/2019.

In questo schema sinottico per il ravvedimento è possibile conoscere i tempi e i modi per fare il ravvedimento operoso.

 

Perchè conviene

 

Il ravvedimento operoso è vantaggioso in quanto possono essere sanate irregolarità commesse pagando sanzioni ed interessi molto inferiori rispetto a quelli applicabili in caso di azione di accertamento.

 

Condizioni essenziali per usufruire del ravvedimento

 

E' essenziale sapere che:

  • non ci devono essere attività di accertamento già avviate da parte dell'Ufficio tributi: si può fare il ravvedimento solo nel caso in cui la violazione non sia già stata constatata e comunque non siano già iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività di accertamento delle quali l'autore o i soggetti solidalmente obbligati abbiano avuto formale conoscenza;

  • la sistemazione dell'irregolarità deve avvenire da parte del contribuente in modo spontaneo;

 

PER SAPERNE DI PIU':

pdf Schema sinottico per il ravvedimento operoso (formato pdf - 30 Kb)

Si ricorda che per l'IMU e la TASI le sanzioni e gli interessi da ravvedimento si sommano all'imposta dovuta, utilizzando in F24 gli stessi codici tributo per l'imposta dovuta.

 

 

A CHI RIVOLGERSI: UFFICIO TRIBUTI

Responsabile Servizio Dott. Rag. Ferretti Daniele
Referenti ufficio Bartoli Manuela, Ferretti Daniele
Dove piazza Damiano Chiesa, 1/1 - secondo piano
(sede decentrata Palazzo Carducci)
Telefono 0522 253206 (Manuela) - 0522 253236 (Daniele)
Fax 0522 882354
E-mail ufficio.imposte@comune.bibbiano.re.it
ufficio.tributi@comune.bibbiano.re.it

Giorni di Apertura (*)

Orario di Apertura (*)

Lunedì 09,00 - 13,00
Giovedì 09,00 - 13,00 
Sabato 09,00 - 13,00 

 

(*) I giorni e gli orari di ricevimento pubblico in presenza potrebbero subire modificazioni. A seguito del COVID-19 l'Ufficio tributi riceve il pubblico in presenza solo su appuntamento.

 

Comune di
Bibbiano
Indirizzo: Piazza Damiano Chiesa, 2 - 42021 Bibbiano (RE)
telefono: 0522.253211 fax: 0522.882354 P.Iva: 00452960354
Posta elettronica certificata (PEC) bibbiano@cert.provincia.re.it e-mail: urp@comune.bibbiano.re.it

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2014