Benvenuto nella Rete Civica del Comune di Bibbiano(RE) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio ...e altre informazioni. Entra in:  Il Comune

Il Territorio

Informazioni sul territorio di Bibbiano Entra in:  Il Territorio

Servizi Online

MODULISTICA, sportelli informativi, casa, ambiente, tributi, sport, territorio... Entra in:  Servizi Online

eventi e manifestazioni

In questa sezione puoi consultare eventi, manifestazioni, appuntamenti segnalati dal Comune ordinati per data di pubblicazione. La maschera di ricerca sotto riportata ti consente di effettuare ricerche mirate per data o tipologia dell'evento.

dal
al
dal
al
risultati della ricerca

“Stanze animate” di Lorenzo Criscuoli

Continua la rassegna espositiva dell’Ottagono, la Galleria d’arte contemporanea del Comune di Bibbiano. Lla sala ottagonale si riempie di magia e poesia con le “Stanze animate” di Lorenzo Criscuoli, artista e grafico pubblicitario. Criscuoli, spiega Berti, si serve di vecchi pezzi di legno (legno da imballaggio, telai di finestre) per costruire le sue scatole magiche così che queste diventano cornice, sipario, palcoscenico, fondali dipinti dei suoi teatrini illustrati con la magica ingenuità del bambino: cieli, mari, paesi, firmamenti, planetari, bestiari, skyline di improbabili città . Sul proscenio ci sono piccoli, “grotteschi”, attori di terracotta, enigmatiche creature che raccontano la propria fiaba arcana di gnomi e di maschere. E ci sono gli animali, interpreti di rivisitate favole di un Esopo moderno. L’invito è quello di guardare oltre la realtà che appare, oltre il luogo e il tempo nostri, perché nel mondo delle apparenze niente è come sembra; oppure, tanto per parafrasare ...

data inizio evento: 28/12/2013

Condividi:


“Stanze animate” di Lorenzo Criscuoli

Continua la rassegna espositiva dell’Ottagono, la Galleria d’arte contemporanea del Comune di Bibbiano. Lla sala ottagonale si riempie di magia e poesia con le “Stanze animate” di Lorenzo Criscuoli, artista e grafico pubblicitario. Criscuoli, spiega Berti, si serve di vecchi pezzi di legno (legno da imballaggio, telai di finestre) per costruire le sue scatole magiche così che queste diventano cornice, sipario, palcoscenico, fondali dipinti dei suoi teatrini illustrati con la magica ingenuità del bambino: cieli, mari, paesi, firmamenti, planetari, bestiari, skyline di improbabili città . Sul proscenio ci sono piccoli, “grotteschi”, attori di terracotta, enigmatiche creature che raccontano la propria fiaba arcana di gnomi e di maschere. E ci sono gli animali, interpreti di rivisitate favole di un Esopo moderno. L’invito è quello di guardare oltre la realtà che appare, oltre il luogo e il tempo nostri, perché nel mondo delle apparenze niente è come sembra; oppure, tanto per parafrasare ...

data inizio evento: 08/12/2013

Condividi:


“Stanze animate” di Lorenzo Criscuoli

Continua la rassegna espositiva dell’Ottagono, la Galleria d’arte contemporanea del Comune di Bibbiano. Lla sala ottagonale si riempie di magia e poesia con le “Stanze animate” di Lorenzo Criscuoli, artista e grafico pubblicitario. Ad inaugurare, sabato 7 dicembre alle ore 18,00, sindaco e amministratori insieme all’artista, rivelato ai visitatori dall’illustre presentazione del prof. Giuseppe Berti. Criscuoli, spiega Berti, si serve di vecchi pezzi di legno (legno da imballaggio, telai di finestre) per costruire le sue scatole magiche così che queste diventano cornice, sipario, palcoscenico, fondali dipinti dei suoi teatrini illustrati con la magica ingenuità del bambino: cieli, mari, paesi, firmamenti, planetari, bestiari, skyline di improbabili città . Sul proscenio ci sono piccoli, “grotteschi”, attori di terracotta, enigmatiche creature che raccontano la propria fiaba arcana di gnomi e di maschere. E ci sono gli animali, interpreti di rivisitate favole di un Esopo moderno. L’invito ...

data inizio evento: 07/12/2013

Condividi:


Week End in Appeninno

SABATO 23 Escursione guidata nel bosco, circondati dal buio che segue il tramonto, suggestionati dalle foto di Amanzio Fiorini che accompagnano il percorso. Da Giarola di Cinquecerri al piccolo borgo di Giardino dove, attorno al falò, riviviamo questi luoghi carichi di vita, di energie, di storie e leggende che vogliamo narrare. DOMENICA 24 Escursione all'antica e perduta miniera d'argento a strapiombo sulla Val d'Ozola. Un luogo incantato fra storia, mito e leggenda che ci racconta una pagina d'Appennino Reggiano da poco riscoperta e tutta ancora da conoscere.

data inizio evento: 23/11/2013

Condividi:


Acqua Santissima

Mercoledì 20 novembre 2013 - ore 21.00 - Sala civica "L. Corradini" (Centro polifunzionale P. Del Rio - Ex Scuole di Barco) Incontro con il Procuratore aggiunto NICOLA GRATTERI e il Professor ANTONIO NICASO A condurre la serata sarà Elia Minari, coordinatore della redazione di Cortocircuito. Interverranno: Sonia Masini, Presidente della Provincia di Reggio Emilia Sandro Venturelli, Sindaco del Comune di Bibbiano In collaborazione con: Provincia di Reggio Emilia, Cortocircuito, ARCI comitato territoriale di Reggio Emilia, Camelot Coop. Sociale.

data inizio evento: 20/11/2013

Condividi:


Pagine d’autunno

Continua il ciclo di esposizioni presso l’Ottagono, la Galleria comunale d’arte contemporanea del Comune di Bibbiano. Dopo la mostra di Ennio Montariello, la sala ottagonale si riempie di “rosa” con le tele dell’artista di Cavriago Nicla Ferrari, esposte nelola mostra "Pagine d’autunno". Nicla Ferrari nasce a Cavriago (RE), dove tuttora vive e lavora. Si diploma disegnatrice stilista all’Istituto Professionale G. B. Sidoli di Reggio Emilia, dove studia il disegno, l’anatomia e le tecniche pittoriche finalizzate alla realizzazione di figurini di moda. Svolge successivamente la professione di stilista, collaborando con varie case di moda e nel 2000 intraprende un percorso che la vede sempre più impegnata nell’attività artistica. Nel 2002 è tra i fondatori di “Autofficina Artistica”, laboratorio culturale che opera a Cavriago (RE) ed organizza corsi, mostre e incontri con artisti. Dal 2006 intraprende una duratura collaborazione con il Circolo degli Artisti di Reggio Emilia e tiene corsi ...

data inizio evento: 19/10/2013

Condividi:


Pagine d’autunno

Continua il ciclo di esposizioni presso l’Ottagono, la Galleria comunale d’arte contemporanea del Comune di Bibbiano. Dopo la mostra di Ennio Montariello, la sala ottagonale si riempie di “rosa” con le tele dell’artista di Cavriago Nicla Ferrari, esposte nelola mostra "Pagine d’autunno". Nicla Ferrari nasce a Cavriago (RE), dove tuttora vive e lavora. Si diploma disegnatrice stilista all’Istituto Professionale G. B. Sidoli di Reggio Emilia, dove studia il disegno, l’anatomia e le tecniche pittoriche finalizzate alla realizzazione di figurini di moda. Svolge successivamente la professione di stilista, collaborando con varie case di moda e nel 2000 intraprende un percorso che la vede sempre più impegnata nell’attività artistica. Nel 2002 è tra i fondatori di “Autofficina Artistica”, laboratorio culturale che opera a Cavriago (RE) ed organizza corsi, mostre e incontri con artisti. Dal 2006 intraprende una duratura collaborazione con il Circolo degli Artisti di Reggio Emilia e tiene corsi ...

data inizio evento: 12/10/2013

Condividi:


Pagine d’autunno

L’inaugurazione della mostra dal titolo “Pagine d’autunno” è prevista per sabato 5 ottobre alle ore 18,30 con la presentazione di mauro Carrera ma sarà possibile visitare la mostra tutti i fine settimana fino al 27 ottobre. “Pagine d’autunno” è progettata in continuità con la pubblicazione del libro d’artista “Diaro intimo” stampato in 200 copie e presentato a giugno di quest’anno. Nicla Ferrari nasce a Cavriago (RE), dove tuttora vive e lavora. Si diploma disegnatrice stilista all’Istituto Professionale G. B. Sidoli di Reggio Emilia, dove studia il disegno, l’anatomia e le tecniche pittoriche finalizzate alla realizzazione di figurini di moda. Svolge successivamente la professione di stilista, collaborando con varie case di moda e nel 2000 intraprende un percorso che la vede sempre più impegnata nell’attività artistica. Nel 2002 è tra i fondatori di “Autofficina Artistica”, laboratorio culturale che opera a Cavriago (RE) ed organizza corsi, mostre e incontri con artisti. Dal 2006 intraprende ...

data inizio evento: 05/10/2013

Condividi:


Ennio Montariello espone all’Ottagono

Riapre la sala espositiva del Comune di Bibbiano dopo la brevissima pausa estiva con un artista d’eccezione: Ennio Montariello. Nato a Napoli nel 1960, Montariello vive da diversi anni in Umbria dove svolge la professione di docente di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico di Terni. Si è formato all'Accademia di Belle Arti di Napoli e ha frequentato corsi in tutta Italia tenuti da personalità di rilievo mondiale. Dagli inizi degli anni Ottanta ha esposto le sue opere in Italia e all'estero e i suoi quadri sono entrati a far parte di prestigiose collezioni private e pubbliche. Nelle opere di Montariello la componente classica si coniuga con le sue diverse esperienze artistiche e tende all'esaltazione del bello come perfezione dell'anima; quindi ad una personale visione dell'infinito. In questo sente propri i fondamenti teorici della corrente artistica dell'OntoArte, movimento fondato negli anni Settanta da A. Meneghetti . Membro dell’Accademia Internazionale d’Arte Moderna ...

data inizio evento: 28/09/2013

Condividi:


Ennio Montariello espone all’Ottagono

Riapre la sala espositiva del Comune di Bibbiano dopo la brevissima pausa estiva con un artista d’eccezione: Ennio Montariello. Nato a Napoli nel 1960, Montariello vive da diversi anni in Umbria dove svolge la professione di docente di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico di Terni. Si è formato all'Accademia di Belle Arti di Napoli e ha frequentato corsi in tutta Italia tenuti da personalità di rilievo mondiale. Dagli inizi degli anni Ottanta ha esposto le sue opere in Italia e all'estero e i suoi quadri sono entrati a far parte di prestigiose collezioni private e pubbliche. Nelle opere di Montariello la componente classica si coniuga con le sue diverse esperienze artistiche e tende all'esaltazione del bello come perfezione dell'anima; quindi ad una personale visione dell'infinito. In questo sente propri i fondamenti teorici della corrente artistica dell'OntoArte, movimento fondato negli anni Settanta da A. Meneghetti . Membro dell’Accademia Internazionale d’Arte Moderna ...

data inizio evento: 21/09/2013

Condividi:


MUSICA DALLA PRIGIONIA

Canti popolari e composizioni scritte da prigionieri a Rastatt, Cellelager e Mauthausen (1915-1918). SILVIA FELISETTI soprano, LUCA BODINI tenore. Ensemble strumentale MUSICA E GRANDE GUERRA

data inizio evento: 17/09/2013

Condividi:


PER LA PIU’ GRANDE ITALIA ovvero SANDRONE SOLDATO

Commedia scritta nei lager di Rastatt e Celle (1917-18) da Angelo Ruozi Incerti Compagnia teatrale I PAZZI DI PIAZZA, regia di AURO FRANZONI con MATTEO BARTOLI. Durante la serata sarà presentata la pubblicazione PER LA PIU’ GRANDE ITALIA ovvero SANDRONE SOLDATO , edita da REGGIOSTORIA

data inizio evento: 15/09/2013

Condividi:


PRIGIONIERI DIMENTICATI, italiani nei lager della grande guerra

Uno dei temi meno divulgati e conosciuti della prima guerra mondiale è la prigionia di 600.000 italiani nei lager austriaci e tedeschi. In essi morirono oltre 100.000 soldati per le durissime condizioni di vita, nella sostanziale indifferenza della Stato Italiano e del Comando Supremo. Su questa tragedia dimenticata, in vista del centenario della Grande guerra e con la partecipazioni di numerose e prestigiose Istituzioni, è stata allestita la mostra di Bibbiano (Reggio Emilia), curata da Mirco Carrattieri, incentrata sul lager di Celle (Hannover). Apertura continuata 14 e 15 settembre. Orari: da martedì a venerdi 20,30-22,30. Sabati e domeniche 21 e 22 – 28 e 29 sett: 15-19 e 20,30-22,30 Prenotazioni per visite guidate di gruppi e scolaresche

data inizio evento: 15/09/2013

Condividi:


PRIGIONIERI DIMENTICATI, italiani nei lager della grande guerra

Uno dei temi meno divulgati e conosciuti della prima guerra mondiale è la prigionia di 600.000 italiani nei lager austriaci e tedeschi. In essi morirono oltre 100.000 soldati per le durissime condizioni di vita, nella sostanziale indifferenza della Stato Italiano e del Comando Supremo. Su questa tragedia dimenticata, in vista del centenario della Grande guerra e con la partecipazioni di numerose e prestigiose Istituzioni, è stata allestita la mostra di Bibbiano (Reggio Emilia), curata da Mirco Carrattieri, incentrata sul lager di Celle (Hannover). Inaugurazione della mostra: sabato 14 settembre ore 10,30 Apertura continuata 14 e 15 settembre. Orari: da martedì a venerdi 20,30-22,30. Sabati e domeniche 21 e 22 – 28 e 29 sett: 15-19 e 20,30-22,30 Prenotazioni per visite guidate di gruppi e scolaresche

data inizio evento: 14/09/2013

Condividi:


145^ fiera BIBBIANO PRODUCE

Mostra mercato del magnifico e meraviglioso Parmigiano-Reggiano, dei prodotti alimentari DOP e IGP Matildici, artigianali, commerciali e industriali. Il paese sarà animato da spettacoli, eventi culturali, mostre, proposte eno-gastronomiche, mercati e luna-park.

data inizio evento: 14/09/2013

Condividi:


 
PAGINE : inizio « ... 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 ...  » fine
Comune di
Bibbiano
Indirizzo: Piazza Damiano Chiesa, 2 - 42021 Bibbiano (RE)
telefono: 0522.253211 fax: 0522.882354 P.Iva: 00452960354
Posta elettronica certificata (PEC) bibbiano@cert.provincia.re.it e-mail: urp@comune.bibbiano.re.it

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2014