Salta al contenuto

Cos'è

162° edizione della Fiera di Barco

Sabato 30 settembre e Domenica 1 Ottobre 2023

Dal 1861, la prima domenica di ottobre si svolge la Fiera di Barco.

Sabato 30 Settembre 2023

Quest’anno il week end della Fiera si apre con un importante convegno dal titolo: “Le nuove strade della solidarietà”, organizzato e promosso dall’Outlet del Riuso, importante organizzazione di volontariato il cui ricavato viene devoluto per le opere parrocchiali e in particolare per la scuola dell’infanzia parrocchiale, in occasione dei 10 anni di attività.

Interverranno: l’Arcivescovo Giacomo Morandi, Don Wojciech Darmetko - Parroco dell’Unità pastorale di Bibbiano e Barco, Andrea Carletti - Sindaco, Ottavia Soncini – Presidente della Commissione Politiche per la Salute e Politiche Sociali della Regione Emilia-Romagna, Gino Mazzoli – docente presso Università Cattolica del Sacro Cuore, Pierantonio Magnani – medico oncologo palliativista, Simona Bigi – Responsabile dell’Ufficio di Piano Unione Val d’Enza, Tania Bartoli – Direttrice della Scuola dell’Infanzia San Domenico Savio.

Nel pomeriggio, alle ore 16.00, presso Piazza Caduti, si svolgerà l’inaugurazione degli interventi di riqualificazione che hanno interessato la Piazza e gli adiacenti edifici di edilizia residenziale. Interverranno: Andrea Carletti - Sindaco, Marco Corradi - Presidente di ACER (Azienda Casa Emilia-Romagna) e Andrea Costa - Consigliere Regione Emilia-Romagna.

A seguire, alle ore 18.00, presso lo SPAZIO ARTE SPALLANZANI , Centro P. Del Rio, si svolgerà l’inaugurazione della Mostra “Retrospettiva”: i grandi artisti reggiani del dopoguerra.

Domenica 1 Ottobre 2023

Domenica 1 Ottobre, alle ore 10.00, presso Piazza XXV Aprile, sarà inaugurata la 162° edizione della Fiera di Barco: un’edizione interamente dedicata alla musica e al ballo.

La profonda tradizione musicale di Barco, legata ai tanti musicisti del passato, primi fra i tanti Tienno e Iller Pattacini, ha portato ad insignire questo paese della denominazione “Barco Terra di Musica”. Oggi tanti sono gli artisti contemporanei che portano avanti questo percorso, anche attraverso progetti di respiro nazionale e internazionale.

La mattinata sarà aperta dalla banda di Montechiarugolo (PR), che accompagnerà lo spettacolo delle Majorettes di Ponte dell'Olio (PC). A seguire, si alterneranno diversi spettacoli di musica e danza: dal Flamenco, ai balli latini, alle danze della nostra tradizione.
Tra i protagonisti della giornata ci saranno: i ballerini Andrea Coruzzi e Eoin Setti, la Scuola di Danza “Dance Studio” (RE), i “Musicanti d’la basa”, “Reggio Balla” e “Balfolk”.

Nel corso della giornata le vie e le piazze di Barco saranno animate da: mostre a tema, giocoleria e intrattenimento per i più piccoli , mercato di qualità, merende e aperitivi e Djset a cura della pasticceria “Il giallo che invoglia” e gnocco fritto a cura di Auser Bibbiano.


A chi è rivolto

L'iniziativa è rivolta a tutta la cittadinanza.

Luogo

Barco di Bibbiano

Bibbiano - 42021

Date e orari

Costi

Per informazioni contattare gli organizzatori.

Contatti

Ultimo aggiornamento: 25-10-2023, 15:10